Se le mura del Sabatini potessero parlare

imagesEccellenza della ristorazione fiorentina dai primi del ‘900, il Sabatini, che affaccia sulla trafficata via Panzani, visto da fuori non ha nessun richiamo particolare che sia indicativo del suo altissimo livello. Ma decine di migliaia di persone ogni anno scelgono di trascorrere una cena da sogno qui: è la consapevolezza del suo buon nome ad attirarle. “Per noi è un privilegio traghettare questo tesoro verso il futuro, custodendo la forza della sua storia”, afferma Carlo Lazzerini, il proprietario. Il locale ha un’ energia propria, una sua anima che è viva da oltre un secolo e che si respira al primo impatto entrando, quando si viene avvolti subito da una calda e raffinata atmosfera. Continua a leggere

Tutti vogliono sentirsi speciali: a cena da Buca Lapi

downloadQualche scalino in pietra separa il ristorante Buca Lapi dal resto della città; basta scenderli, per entrare in un angolo di Firenze che merita davvero di essere vissuto. Le pareti tappezzate di poster vintage e  i tavoli in legno, ad accompagnarti al tuo tavolo è il proprietario, il Sig. Luciano Ghinassi.  Lo saluti e ti senti a casa, la sua gentilezza, eleganza e simpatia avvolgono come la luce calda del locale. Bello mettersi nelle sue mani per degustare prelibatezze: lui, sapientemente, ti farà servire nient’altro che il meglio della cucina toscana.

Che la cena abbia inizio. Continua a leggere