Il momento presente

Sono giorni che scrivo ininterrottamente. Passo intere giornate a scrivere, e intere serate. Più scrivo, più vorrei scrivere. Mi scoccia interrompermi per mettere in carica il Mac, mi scoccia dover rispondere al telefono, o alzarmi e cambiare posizione perché le gambe mi si intorpidiscono. Scrivo e basta. Se Dio vuole non esiste altro, e niente più che il momento presente, ed è per questo che sono felice. Ma proprio tanto e inverosimilmente felice.

Poi rileggo quello che ho scritto ed eccola, puntuale, la prova di aver fatto un buon lavoro.
La sensazione che a scrivere, alla fine, non sia stata io.

IMG_6039

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...