Guild of the Dome association

Il prestigio di un’associazione di portata globale per la condivisione di valori artistici, spirituali e universali attraverso l’arte di tutti i tempi.

ingresso_a_Gerusalemme_DSC_5778Firenze non smette mai di stupire. Sette secoli fa ha visto nascere menti geniali che hanno fatto di lei la culla del più grande complesso artistico del mondo occidentale: questo, composto dalla Cattedrale della città, dal Battistero e dal Campanile, così come da un museo, un centro culturale, uno studio di restauro e un archivio, fu finanziato da privati e appartiene ad una Fondazione dal 1296: l’Opera di Santa Maria del Fiore. Il capolavoro più conosciuto è la colossale cupola costruita nel XIV secolo da Filippo Brunelleschi. Oggi, come sette secoli fa,  Firenze continua a partorire progetti nobili e geniali. Continua a leggere

Cosa ci fa una copywriter con Luca Argentero davanti a un caffè?

946576_10201062369618159_767642956_nE poi ci sono quelle giornate che rivivresti altre cento volte. Torino, un gruppo di blogger seduti a un tavolo, 1 Caffè Onlus, Luca Argentero, creatività, solidarietà, caffè, web. Cosa hanno in comune tutti questi concetti?

Il 28 giugno 2013 ho partecipato al secondo blog trip di BlogForCare, un’iniziativa che chiama i blogger a visitare e  raccontare le realtà del mondo del no profit. La meta del viaggio stavolta è stata Torino, e per la precisione la sede dell’ associazione 1 Caffè Onlus. “Ma quella di Luca Argentero?” Esatto. “E quindi l’hai conosciuto? Che fortuna!” Beh, sì, eravamo lì. “E perché siete andati lì?” Per  conoscere meglio il progetto, tutto lo staff e dare il nostro contributo per la causa. Lo scopo era sederci attorno a  un tavolo tutti insieme e mettere a disposizione le nostre competenze di persone che lavorano nell’ ambito della Comunicazione per trovare soluzioni creative alle problematiche che 1 Caffè Onlus (come ogni altra Onlus) si ritrova ad affrontare. Come comunicare al meglio cosa facciamo? Come spiegare  che quello che facciamo è importante per aiutare gli atri? E poi, come far capire che quello che facciamo è anche e soprattutto bellissimo?

Correte sul blog di 1 Caffè per scoprirlo! 😉

Sulla testa!

imagesPer la serie #piccoleconquiste, bisogna che mi annoti questo fatto, rendendovi tutti partecipi. Anche le copywriter fanno la verticale. Come sapete, faccio Yoga da un po’ e questa cosa, insieme alla fit boxe, mi ha letteralmente salvato la vita. I benefici della pratica costante dello Yoga sono immediati: uno entra a lezione accartocciato e col giramento di scatole e ne esce che è un fiorellino di campo proteso e sorridente verso il sole. Sembra magia, ma vi giuro che non lo è. Sarà perché i muscoli si distendono, sarà perché la mente smette di vagare per i fatti suoi e finalmente si concentra su un punto (ad esempio a tenere ben distese le dita dei piedi. Ve lo ricordate mai di distendere le dita dei piedi?Ne hanno bisogno, sapete?), fatto è che se volete vivere bene, vi consiglio di provarla. Continua a leggere